Standard VESA

Guida per il montaggio del monitor

I montaggi Ergotron sono conformi allo Standard dell'interfaccia di montaggio (Mounting Interface Standard) stabilito da VESA©. Utilizzare il nostro strumento online per stabilire la Compatibilità al montaggio VESA e verificare se il monitor in dotazione può essere collegato ai prodotti Ergotron.

Standard dell'interfaccia VESA Dimensioni dello schermo Peso del display Schema di montaggio dei fori

FDMI MIS-B

4" to 7.9"

≤ 4.4 lbs / ≤ 2 kg

50 x 20 mm

FDMI MIS-C

8" to 11.9"

≤ 10 lbs / ≤ 4.5 kg

75 x 35 mm

FDMI MIS-D

12" to 23.9"

≤ 30.8 lbs / ≤ 14 kg

75 x 75 mm or 100 x 100 mm

FDMI MIS-E

24" to 30.9"

≤ 50 lbs / ≤ 23.7 kg

200 x 100 mm

FDMI MIS-F

≥ 31"

≤ 250 lbs / ≤ 113.6 kg

incrementi di 200 mm

Interfacce di montaggio VESA

I prodotti Ergotron sono progettati a norma dello Standard FDMI (Flat Display Mounting Interface, Interfaccia di montaggio del display piatto), denominato anche MIS (Mounting Interface Standard, Standard dell'interfaccia di montaggio), definito da VESA. Quando si sceglie un monitor, si consiglia di accertarsi della Conformità allo standard di montaggio VESA, per facilitare il fissaggio a qualsiasi montaggio a parete per TV Ergotron, braccio per monitor o altra soluzione di montaggio conforme a VESA.

Lo standard VESA definisce le dimensioni dell'interfaccia di attacco a quattro fori di un display e le viti da inserire in tali fori. Inoltre, prescrive la collocazione dello schema di foratura sul retro del display. Nel caso di attacco a montaggi VESA, la soluzione migliore in assoluto prevede che lo schema sia centrato sul retro del display (indicato in un'etichetta VESA con la lettera “C” ad esempio, VESA FDMI MIS-D, 100, C). Uno schema posizionato al centro riduce al minimo la forza di coppia applicata al montaggio, consentendogli di sostenere un carico più pesante.

Gli attuali display a schermo piatto generalmente utilizzano tre varianti dello standard …

I display conformi a

VESA MIS-D, 100/75, C sono dotati di uno schema di foratura quadrato 100 x 100 mm o 75 x 75 mm , che utilizza viti M4 per il fissaggio del montaggio al display. Si tratta dell’interfaccia più diffusa per i monitor di peso inferiore a 30 lbs (14 kg); i piccoli televisori e i monitor di computer di solito presentano l’interfaccia VESA MIS-D. Ergotron offre una linea completa di prodotti compatibili con MIS-D.

VESA MIS-D
MIS-D, 100 x 100 mm
I display conformi a

VESA MIS-E, C sono dotati di uno schema di foratura rettangolare 200 x 100 mm , che utilizza viti M4 per il fissaggio del montaggio al display. I display di dimensioni intermedie a volte utilizzano tale interfaccia; generalmente, i display di questa categoria pesano meno di 50 lbs (23 kg). Ergotron offre montaggi MIS-E e un kit adattatore che converte una piastra di montaggio MIS-D per consentirle di sostenere un display MIS-E.

VESA MIS-E
MIS-E, 200 x 100 mm
I display conformi a

VESA MIS-F, C presentano schemi di foratura variati, distanziati in incrementi di 200 mm (ad es., 400 x 200 mm e 600 x 400 mm sono entrambi schemi di foratura MIS-F). Per fissare il montaggio al display, si utilizzano viti M6 o M8. Le TV più pesanti, con schermi di dimensioni superiori a 32", di solito si attengono a questa variante. In pratica, molti display di questa categoria deviano rispetto allo standard per aspetti di limitata importanza. Ad esempio, uno schema di foratura 300 x 300 mm non è inconsueto. Per tale motivo, le staffe Ergotron per i display di categoria MIS-F sono progettati per la gestione di schemi di foratura irregolari.

VESA MIS-F
MIS-F, 200 x 200 mm

Adattatori di interfaccia personalizzati - Se il monitor non comprende uno schema di montaggio con fori VESA MIS-D, MIS-E o MIS-F, è possibile che sia disponibile un’interfaccia di adattamento personalizzata. Si invita a rivolgersi al produttore del monitor o a Ergotron per verificare la presenza di tale opzione. Se non è disponibile alcun adattatore, non è possibile fissare il display a soluzioni di montaggio conformi a VESA.

Fissaggio dei display Apple ai montaggi VESA

La maggior parte dei display Apple non sono conformi a VESA. Per fissare un display Apple non conforme a VESA su un montaggio VESA, potrebbe essere necessaria una staffa di adattamento. Consultare questa guida quando si effettua la connessione di un display Apple non conforme a VESA ad un monitor di una postazione di lavoro per postura seduta/eretta Ergotron, ad un braccio per monitor o ad un montaggio a parete per computer.

Ora Apple propone computer iMac con interfaccia VESA integrata. Un modello iMac fabbricato dalla fine del 2012 a oggi non può essere riconfigurato in modo da includere un'interfaccia VESA; l'interfaccia VESA integrata è disponibile soltanto al momento dell'acquisto. Se non è disponibile un adattatore VESA, scegliere un montaggio con interfaccia proprietaria di Apple.

Adattatore VESA di Apple
Adattatore VESA di Apple

Ergotron e la definizione dello Standard VESA

Nel 1996, Harry Sweere, il fondatore di Ergotron, viaggiò ampiamente in tutto il mondo, raggiungendo i principali responsabili del settore con l'intento di porre le basi del primo standard di montaggio. Nello svolgere le sue funzioni di Leader del gruppo del comitato, nel 1997 Sweere favorì la pubblicazione del primo standard di interfaccia di montaggio VESA FPMPMI. Proseguì fino a diventare il principale autore dello standard attuale e rivisto VESA, noto come FDMI, introdotto nel 2002. Harry fu davvero lungimirante e percepì l’esigenza di un’interfaccia di fissaggio universale sul retro del monitor e delle TV a schermo piatto, che avrebbe consentito di applicare in modo facile e accessibile i display a montaggi articolati ergonomici.

Ergotron è membro a pieno titolo dell'Associazione degli standard elettronici video (VESA, Video Electronics Standards Association), composta da oltre 300 aziende high-tech, che lavorano sugli standard relativi al mercato della video-elettronica, che daranno forma alle tecnologie del futuro. VESA e il logo Mounting Compliant VESA sono marchi commerciali della Video Electronics Standards Association.